Qual è lo scaricatore di sovratensione

Uno  scaricatore  è un dispositivo per proteggere le apparecchiature elettriche dai transitori di sovratensione causate da esterni (fulmini) o eventi interni (commutazione). Chiamato anche un  dispositivo di protezione contro le sovratensioni  (SPD) o  transient voltage surge suppressor (TVSS), this class of device is used to protect equipment in power transmission and distribution systems. (For consumer equipment protection, different products called surge protectors are used.) The energy criterion for various insulation material can be compared by impulse ratio. A surge arrester should have a low impulse ratio, so that a surge incident on the surge arrester may be bypassed to the ground instead of passing through the apparatus.

Per proteggere un'unità di apparecchiature da transitori che si verificano su un conduttore collegato, uno scaricatore di sovratensione è collegato al conduttore appena prima che entra nell'apparecchiatura. Lo scaricatore di sovratensione è anche collegato a  terra  e funzioni instradando energia da un transitorio sovratensione a terra se si verifica, isolando il conduttore di terra alle normali tensioni di funzionamento. Questo risultato è ottenuto di solito attraverso l'uso di un  varistore , che ha resistenze sostanzialmente differenti a tensioni differenti.

Scaricatori non sono generalmente progettati per proteggere contro una diretta  fulmine  ad un conduttore, ma piuttosto contro transitori elettrici derivanti da fulmini che si verificano in prossimità del conduttore [ citazione necessaria ] . Lampo che colpisce i risultati delle terre correnti verso massa che può passare sopra conduttori interrati e indurre un transitorio che si propaga verso l'esterno verso le estremità del conduttore. Lo stesso tipo di induzione avviene nei conduttori di terra e aeree superiori che sperimentano l'energia passante di un atmosferico  EMP  causata dal fulmine. Scaricatori di sovratensione proteggono solo dai transitori indotti caratteristiche di rapido tempo di salita di un fulmine e non proteggono contro elettrificazione causata da un attacco diretto al conduttore. Transitori simili a fulmini indotta, ad esempio dalla commutazione di errore di un sistema ad alta tensione, può anche essere deviato in modo sicuro a terra; tuttavia, continui  sovracorrenti  non sono protetti contro da questi dispositivi. L'energia in un transitorio trattamento è sostanzialmente inferiore a quella di un fulmine; tuttavia è ancora in quantità sufficiente a causare danni e spesso richiede la protezione.

Senza isolamento molto spessa, che è generalmente costi proibitivi, la maggior parte dei conduttori che eseguono più di distanze minime (maggiore di circa 50 piedi) sperimenteranno i fulmini indotta in qualche momento durante l'uso. Perché il transitorio inizia in genere con un certo punto tra le due estremità del conduttore, la maggior parte delle applicazioni installano uno scaricatore di sovratensione poco prima che le terre conduttori in ogni pezzo di equipaggiamento da proteggere. Ogni conduttore deve essere protetta, come ognuno avrà un proprio transitoria indotta, e ogni SPD deve fornire un percorso a terra per deviare in modo sicuro il transitorio di distanza dal componente protetta. L'unica eccezione dove non sono installati ad entrambe le estremità è nei sistemi di distribuzione ad alta tensione. In generale, la tensione indotta non è sufficiente a fare danni alla fine generazione elettrica delle linee; tuttavia, installazione all'ingresso servizio di un edificio è fondamentale per proteggere prodotti a valle che non sono così robusti.


Tempo post: Jul-02-2019
WhatsApp Online Chat!